L’Azzurro nello spazio (retorica a parte).

Screenshot 2017-08-28 18.44.48

La Nazionale va alla conquista dello spazio. Per la prima volta nella storia la maglia azzurra della Nazionale di calcio è ora in orbita, grazie all’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) Paolo Nespoli. Nespoli e il suo carico sono arrivati a luglio sulla Stazione spaziale internazionale (Iss), dopo un rinvio di un paio di mesi a causa dell’incidente al cargo russo Progress del dicembre 2016.  La missione, della durata di circa sei mesi (ma potrebbe essere prolungata, anche a causa del ritardo) e sviluppata dalla NASA e dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), è stata battezzata Vita, acronimo che sta per Vitalità, Innovazione, Tecnologia e Abilità.
Nespoli, alla sua terza missione nello spazio, aveva ricevuto la maglia personalizzata con il numero 10 sulle spalle (cliccando qui o sull’immagine, potrete vedere il video dell’incontro) lo scorso novembre nella sede della FIGC, dal presidente federale Carlo Tavecchio: “Porterò con orgoglio la maglia in orbita, sono al 100% italiano e mi sento azzurro dentro. Quando gioca la Nazionale è difficile resistere al richiamo di tifare per i nostri ragazzi, così come è impossibile per me restare lontano dallo spazio”.
Si rinnova così l’intesa tra la Federcalcio e l’ASI dopo la visita della scorsa estate nel ritiro degli Azzurri a Montpellier da parte dell’astronauta Luca Parmitano, primo italiano ad aver effettuato un’attività extraiveicolare, nel luglio del 2013.
“È un onore -aveva sottolineato Tavecchio nel corso dell’incontro con Parmitano- avere un nostro astronauta a rappresentare il Paese in una missione così importante. Siamo lieti di consegnargli una maglia con il numero dieci, un numero che di solito nel calcio è sulle spalle del regista e che è un po’ quello che sarà il suo ruolo in orbita”.

Retorica a parte, la maglia della Nazionale nello spazio mi sembra un gran bel colpo per l’immagine degli Azzurri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...