Mai rinnovare il contratto a un ct non qualificato.

Screenshot 2017-09-03 00.01.10

Io ho tre figlie, raramente vedo partite in diretta, a casa. Infatti, anche questa Spagna-Italia mi tocca quasi a mezzanotte. Se questo non è amore per la Nazionale, gente, non saprei proprio cos’altro possa essere. Comunque, vista l’ora, lascerò a un collage concettuale (il titolo, intanto, l’ho rubato a Jvan Sica) il compito di commentare questo bagno di sangue.


Dal labiale, si è capito benissimo che Ventura ha detto, al secondo gol spagnolo: “Ma forse è una donna!!
(Fabio Leone)

Tutte le volte che sento l’inno di Mameli mi vengono in mente tutte le mattine con un occhio chiuso e uno aperto a cantarla durante la naja. Che due maroni. L’Italia chiamò!
(Davide Mattioli)

Suicidio di Ventura. Mi dispiace dirlo, ma giocare con due soli centrocampisti, contro la Spagna, ci ha esposto alla figuraccia. Con Conte non sarebbe mai accaduto.
(Enzo Tamborra)

Si scende dal carro di Ventura con la disinvoltura di un popolo che non ha quasi mai chiuso una guerra con l’alleato con il quale l’aveva aperta.
(Roberto Beccantini)

L’Italia è difesa e contropiede, non saremo mai il Brasile. Una squadra non cambia il proprio modo di giocare, non può andare contro la propria tradizione.
(Fabio Caressa)

Dobbiamo guardare il percorso fatto da questa squadra: venire a Madrid e giocare con cinque centrocampisti e tre difensori avrebbe rappresentato una battuta d’arresto.
(Beppe Bergomi)

Pensando alla nostra tanto pubblicizzata Nouvelle vague e alla nostra crescita, questa sconfitta rischia di essere molto pesante, da un punto di vista psicologico.
(Fabio Caressa)

Non dobbiamo perdere l’autostima per una sconfitta. Analizziamo tutto e vedremo che il passo avanti sarà fatto.
(Gian Piero Ventura)

Abbiamo pagato l’uomo in meno, in mezzo. Quando gli altri hanno questi palleggiatori, devi averne uno in più, non uno in meno.
(Fabio Caressa)

Spinazzola? Deludente. Si è tanto parlato di far iniziare prima il campionato per arrivare a Madrid già rodati, poi fai giocare uno che in campionato non gioca?
(Fabio Caressa)

Ventura: Aiutiamoli a casa loro.
(Emanuele Santi)

Noi siamo umani, loro extraterrestri.
(Gian Piero Ventura)

Una tra Italia e Spagna rischia di non qualificarsi (beh, l’Italia, ndr), è assurdo che il ranking non tenga conto dei Mondiali vinti.
(Carlo Tavecchio)

Rimane la speranza che sia stata tutta colpa di Ventura e non degli spacciatori seriali di iperboli che continuano a infestare le edicole e i mercati.
A proposito: tra Under e Nazionale la Spagna ci ha inflitto un perentorio 6-0. Lo scrivo io, questa volta: coraggio.
(Roberto Beccantini)


E buonanotte.

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Mai rinnovare il contratto a un ct non qualificato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...