Ricky e Dino nemiciamici.

Screenshot 2017-12-29 19.37.27

Il vecchio Dino. Grazie a lui, non ho giocato il quinto Mondiale, Argentina ’78. Bearzot, ero ormai quarantenne, mi chiese se ci sarei andato da terzo portiere. Mister, porto anche le valigie, gli dissi io: avrei stabilito un record indimenticabile. Ma dopo qualche giorno il ct mi chiama per dirmi che sai com’è, se vieni tu Dino non si sente sicuro, ti soffre un po’… Non gliel’ho mai perdonata. Difatti, quando ai Mondiali prese due gol da metà campo con l’Olanda, sui giornali gliene dissi di tutti i colori. Il gelo durò un po’ di anni. Poi, un giorno, ci ritrovammo sulla scala di un albergo. Ci siamo abbracciati e tutto è passato. Si resta amici, dopo tutto quello che c’è stato“.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...