L’Italia è il nostro spauracchio

Screenshot 2018-06-16 19.05.15

Timo Werner, attaccante 22enne della Germania campione in carica, ha parlato alla Gazzetta dello Sport (anche) del suo rapporto con gli azzurri:
 
Qual è la mia delusione “Mondiale” più grande? “La finale del 2002 fu una brutta botta, ma il Brasile era superiore, così come la Spagna che nel 2010 ci eliminò in semifinale. Per questo, scelgo la sconfitta con l’Italia in semifinale nel 2006. Quella è una partita giocata alla pari e avevamo il grande sogno di vincere il Mondiale in casa nostra. Inoltre noi e l’Italia siamo le nazionali più vincenti in Europa, quindi la rivalità è accesa perché ognuno vuole staccare l’altro. Quella sconfitta fu davvero cocente. (…) Le partite dell’Italia con la Svezia? (Le ho viste), perché c’era il mio compagno di squadra Forsberg. È un peccato che l’Italia non ci sia al Mondiale ma per noi tedeschi è meglio: siete il nostro spauracchio“.
 
Se è un peccato per i tedeschi, per noi italiani è una ferita che si rimarginerà solo tra molti anni.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...