Chiacchiere da bar

Screenshot 2018-08-08 15.42.01.png


È curioso, ogni tanto, tornare insietro nel tempo per scoprire quali dubbi, quali speranze abbiano riempito le nostre discussioni calcistiche prima di un grande evento. Quanti, per esempio, ricordano le difficoltà di Marcello Lippi, alle prese con l’infortunio di Francesco Totti e con l’addio forzato di Christian Vieri?


Lunedì prossimoscriveva il sito di Eurosport nella primavera del 2006Marcello Lippi dovrà consegnare alla Fifa la lista dei 23 convocati per i Mondiali. Tante le conferme, qualche sorpresa, ma da ieri una certezza. In quella lista, il nome di Cristian Vieri non comparirà. La decisione non è stata presa dal ct azzurro, ma dal destino che ha voluto che Vieri il Mondiale lo vedesse in tv. Niente Nazionale per Bobo che con la maglia azzurra ha collezionato 49 gettoni di presenza e realizzato 23 gol. In pochi hanno fatto come lui. È un addio al Mondiale, ma non solo. Vieri, 33 anni il prossimo 12 luglio, non è più un ragazzino e basta fare qualche conto per capire che, con ogni probabilità, quest”infortunio costringe Vieri a dire addio definitivamente alla maglia azzurra. È improbabile, infatti, una sua convocazione per gli Europei del 2008. La concorrenza aumenta, gli anni passano e la forma fisica fa il resto. Questa mattina l’attaccante del Monaco è stato sottoposto ad artroscopia al ginocchio sinistro. L’operazione è stata effettuata a Pavia dal Professor Benazzo, guarda un po’, chirurgo ufficiale dell”‘Inter, che in questo periodo è stata vicina al calciatore, anche più del Milan. Dal 26 Marzo, giorno dell’infortunio per uno scontro con il difensore del PSG Mendy, Vieri non si è più ripreso“.

La convocazione di Inzaghicommentava La Gazzetta dello Sportera già prevista da Lippi per il 2-3 maggio alla Borghesiana, ma a questo punto la candidatura di Pippo per un posto al Mondiale diventa molto forte. Tra l’altro con il milanista in rosa il tecnico azzurro dispone di un giocatore con caratteristiche diverse da tutti gli altri attaccanti: uno capace anche di entrare in corsa e cambiare l’esito di una gara. A contendere a Pippo quel posto che è stato di Vieri potrebbe essere Cristiano Lucarelli, mentre il discorso è un po’ diverso per Vincenzo Iaquinta che sembra in ripresa dopo una fase centrale di stagione negativa e dovrebbe rientrare nella rosa (probabile) di sei attaccanti che saranno prescelti per il Mondiale da un allenatore che ha sempre stimato il calabrese dell’Udinese. Per restare sulle punte, Lippi convocherà domani anche Francesco Tavano, talento emergente che troverà spazi magari dopo la Germania, mentre purtroppo si sono perse le tracce di Antonio Cassano scomparso nei problemi del Real Madrid. (…) La lista dei 30 convocati sarà comunicata domani e oltre a Tavano l’altra novità è l’esterno del Parma Marco Marchionni, le cui quotazioni sono in rialzo e che potrebbe anche costituire una sorpresa mondiale dell’ultima ora. Probabile anche Semioli del Chievo, mentre le precarie condizioni di Diana potrebbero riaprire le porte azzurre a Stefano Fiore, che ha disputato un buon campionato con la Fiorentina. I tre allenamenti in programma alla Borghesiana serviranno a Lippi per provare dei movimenti tattici (si disputeranno solo partitelle fra azzurri, senza avversari esterni) e verificare le condizioni di alcuni atleti in ballottaggio nella lista dei 23. C’è da scegliere il terzo portiere fra Amelia e De Sanctis, col primo favorito. Altri dubbi riguardano i difensori: portarne 8 (con Oddo e Zaccardo) oppure sacrificarne uno? In questo caso a centrocampo Barone, Diana e Marchionni, lotterebbero per due posti e non per uno solo“.


A parte la triste e immeritata fine della carriera azzurra di Vieri, il centro di quegli articoli era spesso costituito da elucubrazioni sul possibile impiego di giocatori mai arrivati troppo vicino alla convocazione. Sembra quasi che tutte le nostre chiacchiere siano destinate a rimanere tali per sempre.



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...