Il cuore di Verratti

Screenshot 2018-08-25 16.54.25


Tra giovedì e venerdì, la scuola elementare Giordani di Bologna (proprio la città che ospiterà Italia-Polonia, il 7 settembre, ndr) è stata derubata due volte. I ladri hanno portato via tutto: pc, videoproiettori, due lavagne Lim e anche un computer speciale, perchè era lo strumento con il quale il piccolo Andrea, bambino gravemente disabile, comunicava con le maestre e gli altri compagni. L’appello del padre Gianluca ai ladri, affinché gli restituissero il computer, ha fatto il giro del mondo ed è arrivato al centrocampista azzurro del Psg Marco Verratti, che si è subito attivato non solo per ricomprare il computer ad Andrea, ma anche tutta l’attrezzatura sottratta alla scuola. Secondo quanto riporta il  Corriere di Bologna, la cifra sarebbe intorno ai 10mila euro e il gesto doveva rimanere anonimo (la notizia è trapelata per volontà del padre di ringraziare il calciatore). Nella serata di ieri, il regista della Nazionale avrebbe anche chiamato il padre per sapere se il piccolo Andrea avesse ricevuto il computer: “Gli sono davvero riconoscente -ha raccontato Gianluca- ci siamo detti che, quando ci sarà l’occasione, troveremo il modo di fargli conoscere Andrea. Sarebbe un onore per noi. Al telefono è stato timido e di poche parole“.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...