Giorgio Corona, il re che sognava l’Azzurro

Mediagol pubblica un’interessante intervista di Massimiliano Radicini a Giorgio Corona, ex attaccante di Catania (dove lo soprannominarono “Re Giorgio“) e Messina che rimpiange l’Azzurro.


Schermata 2018-10-29 alle 15.28.46(Giorgio Corona)


Chi è Giorgio Corona? Giorgio Corona è una persona che all’inizio lavorava e amava il calcio, che dal divertimento e dalla passione, come spesso accade da bambino, si è trasformato in un lavoro

Nonostante i tanti gol e la fantastica carriera -scrive Radicini-, come accade per ogni calciatore, è impossibile non avere rimpianti, che, nel caso di Corona, sono due: non aver mai vestito la maglia dell’Italia -con Donadoni ct- e non aver giocato in un grande club. A proposito dell’Azzurro, però, Corona sa anche di aver dato il massimo: “Io in Nazionale? Credo di non essere stato convocato perché sono arrivato in Serie A troppo tardi, a 32 anni (a Catania, nel 2006, ndr), ho fatto 5 gol in 10 partite e si parlava di una mia possibile chiamata, alla fine un giro sulla giostra della Nazionale lo fanno fare a tutti, magari poteva capitare anche a me. Purtroppo, poi mi sono anche infortunato e sono rimasto fermo per più di un mese“. Peccato, davvero.


 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...