La statua per Gigi Riva? Salvini dice sì. Peccato per quella nota stampa

Schermata 2019-01-03 alle 17.54.24


Ricordate l’iniziativa “Una statua per Gigi Riva? È stata “lanciata qualche mese fa da Pietro Porcellascrive Elvira Serra sul Corriere della Sera, insegnante cagliaritano residente in Florida, presidente del comitato di cui fanno parte anche Nicola, primogenito del bomber nato a Leggiuno, e Adriano Reginato, il portiere del Cagliari oggi 81enne con il quale «Rombo di Tuono» cominciò la carriera. La statua, per la quale è partita una raccolta fondi, sarà alta tre metri e sessanta, il doppio del naturale, e riprenderà il calciatore nel famoso tiro mancino, il suo marchio di fabbrica. È anche già stato scelto il luogo dove erigerla: il Lungomare Sant’Elia, davanti al Lazzaretto. Il comitato per costruire la statua di Gigi Riva annuncia l’inizio della raccolta fondi“. Il ministro degli Interni Matteo Salvini, nonostante la legge vieti una simile iniziativa a favore di un personaggio ancora in vita, si è detto favorevole alla realizzazione del monumento: “Un campione come Gigi Riva, simbolo di un calcio romantico che ci manca, merita senza dubbio una statua. L’idea del comitato è ragionevole e non divisiva: farò di tutto per vederla realizzata, ma escludo che un omaggio a Riva possa essere prigioniero di vincoli burocratici. Auspico che l’opera possa essere realizzata in tempi rapidissimi e senza inutili complicazioni“. E il diretto interessato, restio per carattere a qualunque celebrazione? Beh, Riva, riporta ancora Serra, è felice che i sardi continuino a dimostrargli tutto questo amore: “Io non vado matto per queste cose, non mi piacciono molto… Però, se si farà, sarà una cosa molto bella, mi piace anche il luogo che è stato scelto. Non me l’aspettavo, ma è la prova che le persone mi vogliono bene e non si sono dimenticate di me“.


Tutto splendio, certo, e credo che nessuno possa criticare l’idea di celebrare Rombo di Tuono. Peccato solo per un particolare, segnalato da una giornalista sarda, che lascia l’amaro in bocca: “L’eventuale surplus di denaro a operazioni finite –riporta la nota stampa– sarà destinato a un’opera di bene legata al calcio come ad esempio istituire delle giornate di festa alla scuola calcio, dove vengono fatti scendere in campo e assistiti dagli istruttori persone poco dotate tecnicamente o con disabilità, che provano a calciare o colpire di testa“. Non proprio il massimo, mettiamola così. Perchè “le feste dello sport – quelle vere – non fanno distinzione tra campioni, giocatori scarsi e disabili. Sono inclusive, semmai. Ma soprattutto: mi pare evidente che sia necessaria una seconda raccolta fondi, destinata alle persone “poco dotate tecnicamente” con la lingua italiana“. Siamo convinti che questo suggerimento non possa lasciare indifferenti i membri del comitato: le intenzioni sono buone, il risultato no, ma possiamo rimediare.


schermata 2019-01-03 alle 18.57.46(Un certo Pelé detiene il record di statue nel suo Paese, il Brasile: nel 2014 erano già sei. Ma lì nessuna legge le vietava)


 

2 pensieri riguardo “La statua per Gigi Riva? Salvini dice sì. Peccato per quella nota stampa

  1. Non capisco l’attacco alla nota stampa o forse voi non avete capito lo spirito dell’iniziativa e cercate di criticare a tutti i costi anziché partecipare e diventare soci. Le possibili feste di calcio con persone poco dotate o affette da disabilità, con gli istruttori a disposizione per passare il pallone, è propio il massimo dell’inclusione. È proprio per dare l’occasione a gente che mai entrerebbe in un campo di calcio, di provare per un giorno, per un’ora l’emozione di calciare un pallone o di colpirlo di testa dentro un campo di calcio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...