Quando Cesare Maldini si arrabbiò con Teocoli

Schermata 2019-01-04 alle 18.57.30.png


Chiara Pizzimenti ha scritto per Vanity Fair un bel pezzo a proposito delle 8 cose che non ci faranno dimenticare Cesare Maldini. È probabile che siano molte di più, ma ne abbiamo comunque scelte un paio, tra quelle più legate all’Azzurro.


Vai Paolino!!! Per questo bisogna ringraziare anche Teo Teocoli che ne ha fatto un tormentone imitandolo. Negli anni Novanta Cesare Maldini era commissario tecnico della nazionale Under 21 prima e maggiore dopo. Il suo volto era noto e Teocoli lo rese indimenticabile. Erano amici da tempo. Cesare non si arrabbiò, troppo signorile e abituato a sopportare. Il comico però racconta: «Maldini il primo giorno che feci la sua imitazione in tv mi telefonò. Io presi la cornetta: Pronto chi parla? Parlano queste due balle! Sono Cesare. Sono arrabbiato perché è tutto il giorno che la gente mi guarda e ride perché mi hai preso per il culo!».


Spagna 1982. Perché quella vittoria al mondiale ha fatto entrare tutti nella storia. Chi allenava e chi era il vice, Maldini appunto, chi giocava e chi stava in panchina. Tutti campioni del mondo. Ricorda Franco Causio: «Per noi giocatori fu un fratello maggiore, sempre prodigo di consigli. E nelle riunioni tecniche i suoi interventi erano significativi». Raccontava che quella partita a carte avrebbe dovuto giocarla anche lui.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...