Il Mundial e lo strano caso dei due Altobelli

Schermata 2019-01-21 alle 19.55.58.png(Madrid: Cabrini, con la Madre di tutte le Coppe, e Altobelli)


La finale del Mundial ’82 la ricordiamo tutti, certi particolari sono impressi nella memoria del nostro Paese. Uno di questi è l’infortunio di Ciccio Graziani al 7′: fuori l’attaccante della Fiorentina e dentro Altobelli, autore del terzo gol Azzurro. A questo punto, però, i protagonisti di quella memorabile serata ci presentano (almeno) due differenti versioni di questa storia. Partiamo dal testimone: Antonio Cabrini, il Bell’Antonio, terzino sinistro avanti di vent’anni, autore di un (ininfluente) errore dagli undici metri, contro la Germania Ovest: “Altobelli? Era una faccia da culo bestiale (ma lo dice ridendo, ndr). Era incredibile. In quella finale si fece male Graziani, uscì dal campo per ricevere cure e mandò messaggi rassicuranti alla panchina, ma Spillo fece il gesto del cambio e subito entrò al suo posto“. Assurdo! Certo, potrebbe essere la perfetta rappresentazione di un calcio che -come si sul dire- è ormai svanito per sempre, un calcio “ingenuo” e non replicabile (ve l’immaginate, oggi, una scena simile? Noi no). Però, come dicevamo, c’è un’altra versione dei fatti e, a raccontarla, è lo stesso Graziani: “Il dottor Vecchiet, buonanima, mi disse che avrei potuto giocare con un’infiltrazione, ma io capii subito che non ce l’avrei fatta. Così, gli risposi: ‘Professore, meglio un asino sano che un cavallo zoppo’“.


Un mistero Azzurro, insomma! D’accordo, noi indagheremo, ma ci piacerebbe anche sapere cosa ne pensiate voi.



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...