Quando Napoli voleva una chiesa per Sallustro

Schermata 2019-04-10 alle 14.00.41
Attila Sallustro

Il ritorno di Gipo (Viani alla guida della nazionale) viene benedetto il 6 gennaio ’60 dalla modestia della Svizzera. S’inaugura lo stadio napoletano curiosamente intitolato a san Paolo. Quando una petizione di tifosi domanda d’intestarlo ad Attila Sallustro, la curia risponde piccata che si vuole offendere la fede di tanti credenti. Meravigliosa replica dei postulanti: allora chiamiamo una chiesa con il nome del nostro eroe“.
(Alfio Caruso, “Un secolo azzurro“)


Schermata 2019-04-10 alle 14.03.27.png
Sallustro con la sua Balilla 521

Una volta il presidente volle proprio rovinarsi, regalando al suo campione una macchina. Si trattava di una Balilla 521, regalo particolarmente apprezzato dal Sallustro, tanto che nella frenesia di assaporare l’ebrezza della velocità, Attila investì un malcapitato pedone, il quale, rialzandosi da terra, e scorgendo la fisionomia del suo beniamino calcistico alla guida dell’auto, lo rassicurò dicendo di star bene, e che se voleva investirlo ancora, poteva. (…) (Riguardo alla rivalità con Meazza), nonostante Sallustro fosse più “anziano” di Meazza di due anni, nonostante dovette rinunciare al posto in nazionale perchè il CT gli preferiva il balilla, Attila si vendicò sportivamente di Meazza insaccando la palla nella rete dell’Ambrosiana (la squadra del suo rivale) un numero altissimo di volte. Si racconta che i tifosi napoletani seguivano le trasferte della nazionale a migliaia per fischiare Meazza ad ogni tocco di palla. Non verificata, purtroppo, la voce secondo la quale la madre di Meazza, ad un certo punto, stanca degli epiteti con i quali i tifosi napoletani appellavano suo figlio, cominciò a randellare random con il suo ombrello da sole“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...