Alia Guagni: “Assurdo pensare a due protocolli diversi”

Schermata 2020-05-25 alle 15.09.52
Valenciennes, 9 giugno 2019: Alia Guagni in azione contro l’Australia

Il capitano viola Alia Guagni è intervenuta al TGR Rai Toscana, parlando della situazione del calcio femminile:


Se il governo non ci dà una mano, se la Federazione non ci supporta, dubito che riusciremo a ripartire. Si sono fermati i dilettanti e noi siamo ancora considerate dilettanti, speriamo possa essere il momento per passare al professionismo. L’idea di due protocolli diversi? Pensare ad una cosa del genere quando si tratta di salute mi sembra assurdo, se il calcio femminile non è in grado di adottare lo stesso del maschile per questioni economiche, o gli viene data una mano oppure significa che non è il momento di ripartire”.


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...