San Siro non piace più, ma le Olimpiadi sono sue

La vicenda San Siro sembra non avere fine. Anzi, una -tristissima- potrebbe essere quella riportata ieri da Gazzetta.it: “Addio San Siro“. Lo sapevamo, ce lo avevano detto, ma avevamo cercato di non crederci il più a lungo possibile. Invece, il futuro del Meazza sembra nero: Addio a San Siro. Almeno quello che gli italiani sono abituati… Continua a leggere San Siro non piace più, ma le Olimpiadi sono sue

Se Gian Piero Ventura si fosse scusato

“Cari ragazzi, vi chiedo scusa: ho abusato dei privilegi che la carica di commissario tecnico mi concede, esponendovi a una brutta figura che non avreste mai meritato. Siete degli uomini magnifici e l’impegno che avete profuso in quest’anno trascorso insieme alla ricerca della qualificazione ai prossimi Mondiali non lascia dubbi: la professionalità, la tempra morale,… Continua a leggere Se Gian Piero Ventura si fosse scusato

L’apocalisse fantozziana della banda Tavecchio

È così: a 532 giorni dallo 0-0 di San Siro, ancora non siamo capaci di farcene una ragione. Nonostante ciò, ne siamo consapevoli, è inutile sprecare (di nuovo) troppe parole sull’”Apocalisse svedese“, quindi concediamoci un sorriso amaro con questo gioiello di GianLorenzo Ingrami. Non cambierà nulla e continueremo a provare fitte di rimpianto, tornando con… Continua a leggere L’apocalisse fantozziana della banda Tavecchio

Ancelotti ct nel 2030? Il giochino dei 12 anni si è rotto

“L’Italia va in finale al Mondiale ogni 12 anni e vince ogni 24. Mi candido per il 2030: avrò solo 71 anni, si può fare“. (Carlo Ancelotti) Giochino era e giochino rimane: a partire dal 1970, l’Italia è arrivata in finale ogni 12 anni, alternando sconfitte (Mexico ’70 e Usa ’94) e vittorie (Spagna ’82… Continua a leggere Ancelotti ct nel 2030? Il giochino dei 12 anni si è rotto

Zoff: “Se hai paura della Svezia, che fai di fronte a una finale?”

Oggi, il mitico, monumentale Dino Zoff compie 77 anni e Troppo Azzurro lo celebra con  un’intervista pubblicata da La Repubblica il 13 novembre del 2017, giorno di Italia-Svezia. La “ricetta” del portiere campione del mondo con Bearzot -scriveva Mensurati- per la gara si San Siro con la Svezia era semplice semplice: “L’importante è fare il… Continua a leggere Zoff: “Se hai paura della Svezia, che fai di fronte a una finale?”

Hai mai visto i vicoli di Bari Vecchia?

“Ibra è come me. Selvaggio. Deve avere qualche nonno di Bari Vecchia“. (Antonio Cassano) Difficile fare un parallelo tra Ibra e Fantantonio? Non proprio, se diamo retta a  Paolo Castaldi e alla sua meravigliosa graphic novel “Zlatan“. E noi, lo confessiamo, siamo d’accordo con lui: –Come si può pretendere di racchiudere l’anarchismo tattico di calciatori… Continua a leggere Hai mai visto i vicoli di Bari Vecchia?

Ventura e il “falso storico” di Insigne

Mentre batto sulla tastiera per scrivere questo post immagino già molti di voi con gli occhi rovesciati all’indietro e la bava alla bocca. Vi vedo correre per strada strappandovi i vestiti di dosso e urlando: “Basta! Qualcuno trovi un hobby a quest’uomo!“. Lo so, può anche darsi che abbiate ragione, ma se il ct che… Continua a leggere Ventura e il “falso storico” di Insigne