Bruno Giordano, rimpianto Mundial

“Giordano è l’unico, tra i tanti eredi che mi hanno affibbiato, in cui mi sono veramente riconosciuto“. (Johan Cruijff) “Sono cose che fanno bene al cuore“. (Bruno Giordano) “Giordano neppure quello (scommettere sulle partite, ndr) aveva mai fatto, ma finì dentro nel primo scandalo del Calcioscommesse – Io e il mio “gemello” Lionello Manfredonia rinchiusi… Continua a leggere Bruno Giordano, rimpianto Mundial

Gigi Riva: “Quando torno spero di trovare un terzino che meni”

Da una splendida intervista di Gianni Mura a Rombo di Tuono (La Repubblica, 5 novembre 2004). “Quando Riva indossò per la prima volta la maglia numero 9 e si ruppe per la prima volta una gamba (la sinistra) a Roma, il 27 marzo del ’67, lo andai a trovare. Stanza 126 del Policlinico Italia. “Vuoi… Continua a leggere Gigi Riva: “Quando torno spero di trovare un terzino che meni”

Mazzola: “Chinaglia? Dopo il gestaccio a Valcareggi, non lo trovammo più”

In una bella intervista del 2 aprile 2012, Sandro Mazzola raccontò a Guglielmo Buccheri (La Stampa) cosa accadde dopo il vaffa del laziale al ct in Eurovisione. Sandro Mazzola, c’è un’immagine che racchiude l’avventura azzurra di Giorgio Chinaglia e che fece il giro del mondo in un niente. Giugno ‘74, Mondiali in Germania: in campo… Continua a leggere Mazzola: “Chinaglia? Dopo il gestaccio a Valcareggi, non lo trovammo più”

Quando Napoli voleva una chiesa per Sallustro

“Il ritorno di Gipo (Viani alla guida della nazionale) viene benedetto il 6 gennaio ’60 dalla modestia della Svizzera. S’inaugura lo stadio napoletano curiosamente intitolato a san Paolo. Quando una petizione di tifosi domanda d’intestarlo ad Attila Sallustro, la curia risponde piccata che si vuole offendere la fede di tanti credenti. Meravigliosa replica dei postulanti:… Continua a leggere Quando Napoli voleva una chiesa per Sallustro

Forza, Kean (Mo’ me lo segno)

Quanto accaduto durante e dopo Cagliari-Juventus ha talmente del grottesco da spingere addirittura l’attaccante del City Raheem Sterling a twittare sarcastico: “La colpa è 50-50? Non rimane che ridere“. E Balotelli, su Instagram, è stato molto più duro: “Bravo! E dì a Bonucci che la sua fortuna è che non ero lì. Al posto di difenderti… Continua a leggere Forza, Kean (Mo’ me lo segno)

Totti contro tutti

Poco prima del Natale 2003, Francesco Totti rilasciò alcune “corpose” dichiarazioni al quotidiano Il Messaggero e alla radio romana Rete Sport, non risparmiando polemiche e frecciate a trecentosessanta gradi. Subito all’attacco: “Dopo l’Europeo potrei lasciare l’azzurro, arriverò alla competizione continentale più forte rispetto al Giappone, sarà la mia vetrina più importante. Andrò in Portogallo con… Continua a leggere Totti contro tutti

L’Italia e le piccolissime

Partendo dalla gara di ieri contro i volenterosi ma modesti liechtensteiniani, il fuoriclasse Jvan Sica ci racconta cinque belle storie legate ad altrettante partite dell’Italia contro “piccole” avversarie: dal “vaffa” di Chinaglia contro Haiti alle perle di Roberto Baggio contro San Marino, Sica (su Fox Sports) ci regala una bella carrellata di incontri, “cenerentole” e… Continua a leggere L’Italia e le piccolissime