Auguri a Vieri, extraterrestre sfortunato

Uno dei centravanti più forti della storia del calcio italiano compie oggi 46 anni: un centravanti mostruoso, non sempre bello da vedere, ma immenso e letale, uno che di Mondiali ne avrebbe meritati almeno due. Uno che, per colpa di un infortunio, si giocò l’occasione della vita. “Ho lasciato l’Australia e la famiglia a 14… Continua a leggere Auguri a Vieri, extraterrestre sfortunato

San Siro non piace più, ma le Olimpiadi sono sue

La vicenda San Siro sembra non avere fine. Anzi, una -tristissima- potrebbe essere quella riportata ieri da Gazzetta.it: “Addio San Siro“. Lo sapevamo, ce lo avevano detto, ma avevamo cercato di non crederci il più a lungo possibile. Invece, il futuro del Meazza sembra nero: Addio a San Siro. Almeno quello che gli italiani sono abituati… Continua a leggere San Siro non piace più, ma le Olimpiadi sono sue

Euro Under 21: lo striscione per Regeni “non sarà mai più esposto”

“Anticipando le polemiche che continueranno a susseguirsi ad ogni batter di ciglio, comunico che lo striscione non verrà più esposto né a Trieste né in altre sedi di Regione“. Lo saprete già tutti: il tradizionale manifesto giallo di Amnesty International con la scritta “Verità per Giulio Regeni“ -il ricercatore friulano torturato e ucciso in Egitto-… Continua a leggere Euro Under 21: lo striscione per Regeni “non sarà mai più esposto”

Byron Moreno: “Trapattoni è stato un codardo”

Byron Moreno ce lo ricordiamo tutti: il 18 giugno 2002, tra rigori non concessi, espulsioni e sviste come il fallaccio di Seon-hong Hwang su Zambrotta, lo sciagurato ecuadoriano fu protagonista negativo di una delle pagine più nere della storia azzurra ai Mondiali di calcio. Potete dunque immaginare la nostra sorpresa, qualche giorno fa, leggendo l’ammissione… Continua a leggere Byron Moreno: “Trapattoni è stato un codardo”

Bruno Giordano, rimpianto Mundial

“Giordano è l’unico, tra i tanti eredi che mi hanno affibbiato, in cui mi sono veramente riconosciuto“. (Johan Cruijff) “Sono cose che fanno bene al cuore“. (Bruno Giordano) “Giordano neppure quello (scommettere sulle partite, ndr) aveva mai fatto, ma finì dentro nel primo scandalo del Calcioscommesse – Io e il mio “gemello” Lionello Manfredonia rinchiusi… Continua a leggere Bruno Giordano, rimpianto Mundial

L’apocalisse fantozziana della banda Tavecchio

È così: a 532 giorni dallo 0-0 di San Siro, ancora non siamo capaci di farcene una ragione. Nonostante ciò, ne siamo consapevoli, è inutile sprecare (di nuovo) troppe parole sull’”Apocalisse svedese“, quindi concediamoci un sorriso amaro con questo gioiello di GianLorenzo Ingrami. Non cambierà nulla e continueremo a provare fitte di rimpianto, tornando con… Continua a leggere L’apocalisse fantozziana della banda Tavecchio

Gli insulti a una calciatrice fanno rumore?

“Se un tifoso maleducato insulta pesantemente una calciatrice in uno stadio, fa rumore?“. La giornalista Sky Alessia Tarquinio si poneva questa domanda in un bel pezzo scritto per Il Foglio lo scorso 1 dicembre. La risposta? “Sì. Fa tanto, rumore“. Ecco cosa accadde. “(…) Si sente, se colpisce la sensibilità.   Questo è successo (…)… Continua a leggere Gli insulti a una calciatrice fanno rumore?