Totti contro tutti

Poco prima del Natale 2003, Francesco Totti rilasciò alcune “corpose” dichiarazioni al quotidiano Il Messaggero e alla radio romana Rete Sport, non risparmiando polemiche e frecciate a trecentosessanta gradi. Subito all’attacco: “Dopo l’Europeo potrei lasciare l’azzurro, arriverò alla competizione continentale più forte rispetto al Giappone, sarà la mia vetrina più importante. Andrò in Portogallo con… Continua a leggere Totti contro tutti

Mazzola: “La staffetta del ’70? Poteva succedere solo in Italia”

“La staffetta? Una cosa così poteva succedere solo in Italia. Nel ’70 il Brasile aveva quattro numeri 10, come la Francia di Hidalgo nell’82. La finale col Brasile, inizio alle 12 messicane, nacque male. Hai presente la foto del primo gol, Pelé di testa? Bene, avevi notato che Pelé salta dritto mentre Burgnich è sbilenco?… Continua a leggere Mazzola: “La staffetta del ’70? Poteva succedere solo in Italia”

L’Italia e le piccolissime

Partendo dalla gara di ieri contro i volenterosi ma modesti liechtensteiniani, il fuoriclasse Jvan Sica ci racconta cinque belle storie legate ad altrettante partite dell’Italia contro “piccole” avversarie: dal “vaffa” di Chinaglia contro Haiti alle perle di Roberto Baggio contro San Marino, Sica (su Fox Sports) ci regala una bella carrellata di incontri, “cenerentole” e… Continua a leggere L’Italia e le piccolissime

E Franco Baresi disse: “Pirlo? Il più grande di tutti”

“Un re è re per sempre anche se è costretto a scendere dal trono. E chi deve abdicare lo fa meno a malincuore se l’erede è degno e se, soprattutto, viene dalla stessa casata. E ha le stesse origini nobili: la provincia di Brescia. Stasera a Genova, nell’amichevole con gli Stati Uniti, Andrea Pirlo stacca… Continua a leggere E Franco Baresi disse: “Pirlo? Il più grande di tutti”

Francesca Fioretti, una “vedova di serie B”

Come tutti sapete, il 4 marzo di un anno fa, Francesca Fioretti perse il compagno, Davide Astori, difensore della Fiorentina e della Nazionale. Ora, Malcom Pagani la intervista per Vanity Fair: un bel pezzo, anche se -come è ovvio- il tema del dolore resta centrale e, nonostante lei stessa abbia voluto parlarne alla stampa, preferiamo… Continua a leggere Francesca Fioretti, una “vedova di serie B”

Zoff: “Se hai paura della Svezia, che fai di fronte a una finale?”

Oggi, il mitico, monumentale Dino Zoff compie 77 anni e Troppo Azzurro lo celebra con  un’intervista pubblicata da La Repubblica il 13 novembre del 2017, giorno di Italia-Svezia. La “ricetta” del portiere campione del mondo con Bearzot -scriveva Mensurati- per la gara si San Siro con la Svezia era semplice semplice: “L’importante è fare il… Continua a leggere Zoff: “Se hai paura della Svezia, che fai di fronte a una finale?”

I cinque Azzurri che mi fanno battere il cuore

È sempre dura mettere tutti d’accordo, stilare classifiche “condivise”, fare la hit parade dei sentimenti. Nonostante ciò, parlando di Nazionale, è divertente mettere in fila nomi e ricordi, voci e immagini più o meno lontane, per far battere i nostri cuori “fondendo” la passione per gli Azzurri e quella per le liste. Impossibile, quindi, avere… Continua a leggere I cinque Azzurri che mi fanno battere il cuore

I Palloni d’Oro di Gravina e l’addio di Roberto Baggio

L’idea della FIGC è quella di richiamare alcuni di quelli che hanno scritto la storia del calcio azzurro. Vialli, ne abbiamo parlato qualche giorno fa, potrebbe diventare capo delegazione, ma è solo l’inizio della rivoluzione: “Gianluca rientra in un’idea di rilancio del Club Italia –ha spiegato Gravina– e al riguardo ho pensato di coinvolgere le… Continua a leggere I Palloni d’Oro di Gravina e l’addio di Roberto Baggio

I rigori vanno tirati come li tirava Pandolfini

(Firenze, 18 maggio 1952: Italia-Inghilterra, Pandolfini è il primo accosciato da destra) Il ricordo più bello di Pandolfini, anche se di sponda, ce lo regala, al solito, lo scrittore fuoriclasse Emanuele Santi: “Non mi ricordo se avevo 10 o 11 anni, e nemmeno se fosse stata Villa Pamphili o Villa Borghese. Mi ricordo soltanto un… Continua a leggere I rigori vanno tirati come li tirava Pandolfini

I 100 anni di Valentino Mazzola, il più forte di tutti

“Ancora adesso, se debbo pensare al calciatore più utile ad una squadra, a quello da ingaggiare assolutamente, non penso a Pelé, a Di Stefano, a Cruijff, a Platini, a Maradona: o meglio, penso anche a loro, ma dopo avere pensato a Mazzola“. (Giampiero Boniperti) (Torino, 11 maggio 1947: Italia-Ungheria 3-2) Il 26 gennaio, per i… Continua a leggere I 100 anni di Valentino Mazzola, il più forte di tutti