Italia-Svezia, Maldini: “Quanto vorrei giocarla anch’io”

Il 13 novembre 2017, a poche ore dal fischio d’inizio dell’ormai indelebile spareggio con la Svezia che ha macchiato (e cambiato) il calcio azzurro, Sky Sport intervistò l’ex capitano di Milan e Nazionale Paolo Maldini. Una bella intervista, che riserva qualche sorpresa. Ci aiuti a capire l’atmosfera di San Siro? “Non so, ma posso soltanto dirti… Continua a leggere Italia-Svezia, Maldini: “Quanto vorrei giocarla anch’io”

San Siro non piace più, ma le Olimpiadi sono sue

La vicenda San Siro sembra non avere fine. Anzi, una -tristissima- potrebbe essere quella riportata ieri da Gazzetta.it: “Addio San Siro“. Lo sapevamo, ce lo avevano detto, ma avevamo cercato di non crederci il più a lungo possibile. Invece, il futuro del Meazza sembra nero: Addio a San Siro. Almeno quello che gli italiani sono abituati… Continua a leggere San Siro non piace più, ma le Olimpiadi sono sue

Quando Napoli voleva una chiesa per Sallustro

“Il ritorno di Gipo (Viani alla guida della nazionale) viene benedetto il 6 gennaio ’60 dalla modestia della Svizzera. S’inaugura lo stadio napoletano curiosamente intitolato a san Paolo. Quando una petizione di tifosi domanda d’intestarlo ad Attila Sallustro, la curia risponde piccata che si vuole offendere la fede di tanti credenti. Meravigliosa replica dei postulanti:… Continua a leggere Quando Napoli voleva una chiesa per Sallustro

E Franco Baresi disse: “Pirlo? Il più grande di tutti”

“Un re è re per sempre anche se è costretto a scendere dal trono. E chi deve abdicare lo fa meno a malincuore se l’erede è degno e se, soprattutto, viene dalla stessa casata. E ha le stesse origini nobili: la provincia di Brescia. Stasera a Genova, nell’amichevole con gli Stati Uniti, Andrea Pirlo stacca… Continua a leggere E Franco Baresi disse: “Pirlo? Il più grande di tutti”

Da Biagi a Bettega, sei Azzurri da quaterna

(15 ottobre 1977, Bettega in azione contro la Finlandia) È possibile parlare di numeri senza addormentarsi sulla tastiera e, soprattuto, senza creare il vuoto nelle menti dei lettori? Sì. “Sono sei i giocatori che hanno realizzato quattro gol in un match nella storia dell’Italia. Ma occorre fare una distinzione ed evidenziare un primato. Perché due… Continua a leggere Da Biagi a Bettega, sei Azzurri da quaterna

Grande Torino: 10 granata su 11 per battere l’Ungheria

(Mazzola, Loik e Ballarin) Chiudiamo questo trittico granata con una perla del Grande Torino: quella volta che Pozzo mandò in campo una Nazionale da record. (La tecnologia mi ha abbandonato sull’ultima parola: speriamo -dicevo- che la Nazionale si qualifichi per i Mondiali! – QUI il podcast su Spreaker)

Zaccarelli: “Quando Toro e Juve facevano l’Azzurro”

(Renato Zaccarelli in Azzurro al Comunale di Torino) “Altrochè se mi ricordo quella volta in cui giocai con l’Italia al Comunale nel ’77! Vincemmo 6-1 contro la Finlandia: segnò 4 gol Bettega, 1 Graziani e 1 io. Fu una bella festa di pubblico, anche perchè quelli erano anni molto buoni per i tifosi di tutte… Continua a leggere Zaccarelli: “Quando Toro e Juve facevano l’Azzurro”