Zenga e Tacconi: quando la rivalità era uno spettacolo

“Stefano Tacconi e Walter Zenga, che storia. Sono stati splendidi duellanti in tutto: abilità, carattere, rivalità, spavalderia. Guasconi, li chiamavano. Sono stati molto di più. Cazzoni anche, talvolta: facevano a gara a chi la sparava più grossa. E, al pari dei duellanti del grande film di Ridley Scott, si sono rincorsi e sfidati per una… Continua a leggere Zenga e Tacconi: quando la rivalità era uno spettacolo

La Coppa del Mondo? “È come una donna. Ed è italiana”

Non so quanti di voi lo sappiano (in fondo non è poi questo gran segreto) ma, alle porte di Milano, a Paderno Dugnano, c’è uno stabilimento magico, per chi ama questo gioco: la G.D.E. Bertoni, “casa natale” della Coppa del Mondo FIFA. Sì, quella sollevata da Zoff a Madrid e da Cannavaro a Berlino. “Qui… Continua a leggere La Coppa del Mondo? “È come una donna. Ed è italiana”

#TreDomandeAzzurre

Il 17 settembre 2019, lanciai nella pagina Facebook di Troppo Azzurro il “numero zero” di #TreDomandeAzzurre, una sorta di trailer delle mini interviste che sarebbero arrivate poco dopo. “Inizio con me stesso medesimo -scrissi allora-, giusto per rendere l’idea (ma non mi intervisterò più, lo giuro)“. Sono stato di parola, ma ripropongo qui tutti gli… Continua a leggere #TreDomandeAzzurre

La Nazionale Trapiantati al Quirinale da Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto giovedì mattina al Quirinale una delegazione della Nazionale Italiana Calcio Trapiantati guidata dalla Presidente Katy Russo. “Una grandissima emozione –ha commentato l’Azzurro Cristian Avanzi-, ci siamo tutti commossi, me compreso che normalmente sono piuttosto freddo. Ho visto tante lacrime scendere sui visi di chi c’era“. Per chi… Continua a leggere La Nazionale Trapiantati al Quirinale da Mattarella

I 70 anni dell’insolente Mariolino, il sinistro che creò la foglia morta

Il 23 agosto 2011, Gianni Mura scrisse un pezzo meraviglioso per la Repubblica sui settant’anni di un genio del calcio sempre troppo snobbato dalla Nazionale: Mario Corso. Il tempo passa e questo immenso talento dell’Inter è già quasi alla soglia degli ottanta, ma vale la pena di investire qualche minuto nella lettura di un ritratto… Continua a leggere I 70 anni dell’insolente Mariolino, il sinistro che creò la foglia morta

I due veterani richiamati in nazionale da Maldini: Baggio-Bergomi, i sempre Azzurri

BAGGIO – Dice di averlo appreso alle 18 su Televideo. Ma, per il vero, lo sapeva già da qualche ora. Maldini gli aveva telefonato, dandogli la bella notizia. Che aspettava da tempo, con ansia. Eppure, adesso che il sogno è realtà, adesso che il tormentone è finito, la voce di Baggio si incrina, gli occhi… Continua a leggere I due veterani richiamati in nazionale da Maldini: Baggio-Bergomi, i sempre Azzurri

Addio a Franco Janich, “Armadio” rossoblu sfortunato in azzurro

Franco Janich, colonna del Bologna dal 1961 al 1972, è morto stamattina all’età di 82 anni: 376 partite in rossoblù (294 in A più lo spareggio dell’Olimpico, 40 in Coppa Italia, 41 in Europa), vincendo uno scudetto (1963-64), una Coppa Italia (1969-70) e una Mitropa Cup (1961). Franco Janich, l’Armeri, “l’Armadio”, come lo chiamavano a… Continua a leggere Addio a Franco Janich, “Armadio” rossoblu sfortunato in azzurro