E Mancini tremò parlando di staffetta

Il nostro ct “ufficiale” -così come tutti gli altri 60 milioni di commissari tecnici sparsi per il Paese- è in attesa del sorteggio di sabato 30 per i gironi di Euro 2020. Una volta, però, il Mancio agli Europei ci andò anche da giocatore. Erano ancora tempi di blocchi contrapposti (infatti, si giocava in Germania… Continua a leggere E Mancini tremò parlando di staffetta

Mancini, azzurri pronti alla Grecia e all’Europeo

Roberto Mancini, parlando con la Gazzetta dello Sport, si dice entusiasta del calcio espresso dalle squadre di Serie A (alta classifica, eh), a partire da quanto visto durante Inter-Juventus, ma anche il gioco di Roma e Atalanta non è male. E buon per lui, visto che i suoi azzurri sono quasi tutti titolari: “Vuol dire… Continua a leggere Mancini, azzurri pronti alla Grecia e all’Europeo

Mazzola: “La staffetta del ’70? Poteva succedere solo in Italia”

“La staffetta? Una cosa così poteva succedere solo in Italia. Nel ’70 il Brasile aveva quattro numeri 10, come la Francia di Hidalgo nell’82. La finale col Brasile, inizio alle 12 messicane, nacque male. Hai presente la foto del primo gol, Pelé di testa? Bene, avevi notato che Pelé salta dritto mentre Burgnich è sbilenco?… Continua a leggere Mazzola: “La staffetta del ’70? Poteva succedere solo in Italia”