Baggio Baggio.

C’è un giocatore, uno solo, che è rimasto nel cuore di tutti e che tutti noi abbiamo amato per almeno quindici anni. Un giocatore finito nelle canzoni di Lucio Dalla e Cesare Cremonini. Un giocatore immenso, il più grande talento del calcio azzurro. Qui, una parte dell’intervista pubblicata ieri dal Corriere della Sera. Di lei… Continua a leggere Baggio Baggio.

Il portiere del giorno sbagliato.

“Valdir Peres fu portiere nel giorno sbagliato” scrive Darwin Pastorin, inventando un’immagine meravigliosa per raccontare la vicenda di un uomo passato alla storia per una delle giornate più drammatiche del calcio verdeoro. “5 luglio 1982, Italia-Brasile, partita decisiva per raggiungere la semifinale del mundial spagnolo. Da una parte, la Seleçao di tutte le stelle, e… Continua a leggere Il portiere del giorno sbagliato.

Infinita.

“All’Europeo del 2001, ho tentato di dare una testata a una francese. L’ho mancata, ma lei ha simulato così bene che mi sono beccata tre giornate di squalifica. “Tanto valeva prenderla”, mi sono detta. Da giovane, ero così, un po’ borgatara“. (Patrizia Panico, monumento azzurro e prima donna ad allenare una rappresentativa maschile italiana) “Ovviamente,… Continua a leggere Infinita.

Di mestiere faceva il terzino.

“Il mio esame è cominciato così, ed è finito con un deprimente sessanta. Per fortuna quell’estate a tirarmi su il morale c’ha pensato uno sconosciuto, si chiama Fabio Grosso, di mestiere fa il terzino e la sera del 9 luglio ha segnato il gol più importante della sua vita!“ (Nicolas Vaporidis, “Notte prima degli esami… Continua a leggere Di mestiere faceva il terzino.

Pirlo. Che uomo.

Euro 2012, Italia-Inghilterra, calci di rigore. “Cominciamo noi con Mario. Hart lo provoca. Lui segna con un tiro perfetto. Gerrard segna un rigore identico a quello di Balotelli. Montolivo. Cesare, l’hai voluto mettere a Montolivo? Rooney gol. Pirlo regala un cucchiaio a Hart. Che uomo. Young tira una cannonata sulla traversa. Come per Montolivo, il… Continua a leggere Pirlo. Che uomo.