Claudio Gentile, così il Feroce Saladino fece impazzire il divino Maradona

Fabrizio Bocca traccia un meraviglioso ritratto di Claudio Gentile, uno dei nostri eroi del Mundial ’82, per Bloooog! (“il Bar Sport di Repubblica.it”). Raccontava Gianni Brera –lo scrisse anche certo, ma il culmine lo raggiungeva la notte nella nuvola di fumo che avvolgeva ormai la tavola, quando le bottiglie di whisky avevano scalzato quelle di Barolo… Continua a leggere Claudio Gentile, così il Feroce Saladino fece impazzire il divino Maradona

Spagna ’82: Maradona e Zico vanno a casa, Conti illumina e vince

Le porte della Nazionale si aprono per Conti l’11 ottobre del 1980: Lussemburgo-Italia, incontro valido per le qualificazioni ai Mondiali spagnoli del 1982. Bruno Conti entra a metà ripresa al posto di Altobelli, gli Azzurri vincono 2-0. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, la convocazione di Bearzot ha un significato particolare: proprio nel 1980, la… Continua a leggere Spagna ’82: Maradona e Zico vanno a casa, Conti illumina e vince

Il Mundial e lo strano caso dei due Altobelli

(Madrid: Cabrini, con la Madre di tutte le Coppe, e Altobelli) La finale del Mundial ’82 la ricordiamo tutti, certi particolari sono impressi nella memoria del nostro Paese. Uno di questi è l’infortunio di Ciccio Graziani al 7′: fuori l’attaccante della Fiorentina e dentro Altobelli, autore del terzo gol Azzurro. A questo punto, però, i… Continua a leggere Il Mundial e lo strano caso dei due Altobelli

Sembra ieri

Ormai, è una tradizione: arriviamo alle celebrazioni (del titolo Mundial, in questo caso) con ventiquattr’ore di ritardo. Ricordate l’11 luglio 1982? Dove eravate? Con chi? Cosa stavate facendo? Se siete troppo giovani, forse pensate a quella data solo perché ha visto venire al mondo un fenomeno azzurro mancato come Antonio Cassano, un predestinato che ha… Continua a leggere Sembra ieri

Italia vs Germania, il Mundial scout di Mauro Biani

-Eh, il campo inizia l’11 luglio… -E la finale? Pensa se l’Italia va in finale… -Ahahahahaha!.. sisi come no. (Dialogo di fine giugno 1982) Mauro Biani è un meraviglioso vignettista (oggi, lavora per Il Manifesto), illustratore, scultore. È anche educatore professionale con ragazzi diversamente abili mentali, presso un Centro specializzato. È stato anche uno scout? Direi di… Continua a leggere Italia vs Germania, il Mundial scout di Mauro Biani

Ricordo ancora i pali di legno.

Lo “Zio” Bergomi, giovanissimo campione del Mondo nell’Italia Mundial di Enzo Bearzot (e attuale “compagno” di Fabio Caressa nelle telecronache Sky), ha parlato anche di Nazionale, nel corso di una chiacchierata con Casa Baggio. Capitolo Nazionale: Lipsia croce e delizia del suo glorioso percorso azzurro… “Ero andato a giocare i Campionati Europei juniores e son dovuto tornare… Continua a leggere Ricordo ancora i pali di legno.

Campioni del Mondo! O della solitudine calcistica di mio padre.

“L’11 luglio 1982 è il compleanno di tutti gli italiani“. (Paolo Rossi) Eccoci, allora (anche se con un giorno di ritardo), a celebrare i 35 anni del Mondiale di Spagna, i 35 anni della notte che segnò le vite di tutti noi. Certo, ricordiamo il 9 luglio del 2006 con grande emozione, ma il coinvolgimento… Continua a leggere Campioni del Mondo! O della solitudine calcistica di mio padre.