Alino Diamanti, il cecchino che venne dalla provincia

“(In Italia) pochissimi giocano col cuore. Troppi schemi, poca passione. Nessuno scalda i cuori. L’emozione non è il gol all’incrocio, ma è trascinare uno stadio“. (Alessandro Diamanti) (Salvador, 30 giugno 2013, Confederations Cup: Alino Diamanti segna all’Uruguay il suo unico gol in Azzurro) Alino Diamanti è un genio. In Nazionale, ha avuto pochissime occasioni per… Continua a leggere Alino Diamanti, il cecchino che venne dalla provincia

Il genio di Alino

La bella idea dei social media manager del Livorno mi dà la possibilità di ricordare con affetto la carriera in Azzurro di un giocatore dal talento cristallino, un numero 10 incapace -purtroppo- di raccogliere quanto la meraviglia racchiusa nei suoi piedi gli avrebbe consentito: Alessandro Diamanti. Lo farò per mezzo di alcuni passaggi di un’intervista… Continua a leggere Il genio di Alino

Pirlo. Che uomo.

Euro 2012, Italia-Inghilterra, calci di rigore. “Cominciamo noi con Mario. Hart lo provoca. Lui segna con un tiro perfetto. Gerrard segna un rigore identico a quello di Balotelli. Montolivo. Cesare, l’hai voluto mettere a Montolivo? Rooney gol. Pirlo regala un cucchiaio a Hart. Che uomo. Young tira una cannonata sulla traversa. Come per Montolivo, il… Continua a leggere Pirlo. Che uomo.