Italia-Svezia, Maldini: “Quanto vorrei giocarla anch’io”

Il 13 novembre 2017, a poche ore dal fischio d’inizio dell’ormai indelebile spareggio con la Svezia che ha macchiato (e cambiato) il calcio azzurro, Sky Sport intervistò l’ex capitano di Milan e Nazionale Paolo Maldini. Una bella intervista, che riserva qualche sorpresa. Ci aiuti a capire l’atmosfera di San Siro? “Non so, ma posso soltanto dirti… Continua a leggere Italia-Svezia, Maldini: “Quanto vorrei giocarla anch’io”

Se Gian Piero Ventura si fosse scusato

“Cari ragazzi, vi chiedo scusa: ho abusato dei privilegi che la carica di commissario tecnico mi concede, esponendovi a una brutta figura che non avreste mai meritato. Siete degli uomini magnifici e l’impegno che avete profuso in quest’anno trascorso insieme alla ricerca della qualificazione ai prossimi Mondiali non lascia dubbi: la professionalità, la tempra morale,… Continua a leggere Se Gian Piero Ventura si fosse scusato

L’apocalisse fantozziana della banda Tavecchio

È così: a 532 giorni dallo 0-0 di San Siro, ancora non siamo capaci di farcene una ragione. Nonostante ciò, ne siamo consapevoli, è inutile sprecare (di nuovo) troppe parole sull’”Apocalisse svedese“, quindi concediamoci un sorriso amaro con questo gioiello di GianLorenzo Ingrami. Non cambierà nulla e continueremo a provare fitte di rimpianto, tornando con… Continua a leggere L’apocalisse fantozziana della banda Tavecchio

Ventura: “Che errore fare il ct”

Ai microfoni di Radio Crc, l’ex ct Gian Piero Ventura torna, per l’ennesima volta, sul suo periodo alla guida degli Azzurri. Il periodo meno luminoso del nostro calcio, un biennio che difficilmente dimenticheremo. “Io ho vissuto un’esperienza negativa che è quella della Nazionale. Il rimpianto è quello di non aver capito che non avrei mai… Continua a leggere Ventura: “Che errore fare il ct”

Italia-Svezia: un anno dopo, l’Ikea è ancora là

“Vado a casa a smontare tutti i Billy. Senza brugola“. (Lasciando il Meazza, facevo -inutilmente- della facile ironia) (Le lacrime di Gigi Buffon, che salutò l’Azzurro nel peggiore dei modi) “19 giugno 2000 – 13 novembre 2017. Stasera -scrivevo 365 giorni fa-, per me, si chiude un ciclo. La mia prima volta con la Nazionale… Continua a leggere Italia-Svezia: un anno dopo, l’Ikea è ancora là

Gabriele Gravina sul Trono di Spade

“La pace è arrivata ma nove mesi sono stati bruciati“. (Pippo Russo) (Fonte: Gabriele Gravina e la sua corte) “Ringrazio tutti, per il sostegno umano e io supporto di idee. Grazie per la fiducia, con voi voglio cambiare verso e direzione al calcio. (A livello personale), è il completamento di un percorso umano e sportivo.… Continua a leggere Gabriele Gravina sul Trono di Spade

Ricostruire da macerie radioattive: l’Italia non vince più

L’Italia -che sia di Ventura, Di Biagio, o Mancini- non sa più vincere. E quel che è peggio è che sembra sempre più appesantita dalla paura di dover dimostrare a tutti i costi il proprio valore. Il futuro può e deve tornare a essere azzurro, ma il presente è fatto di durissimo lavoro psicologico: i… Continua a leggere Ricostruire da macerie radioattive: l’Italia non vince più