Quando Massimo Marazzina conquistò Ronaldo e il Trap

Giovanili nell’Inter, poi tanta gavetta prima di fare l’exploit nel Chievo dei miracoli, quello capace nel 2002 di chiudere al quinto posto in classifica da matricola assoluta in Serie A. In quel campionato Massimo Marazzina segna 13 gol, uno meno di Shevchenko, gli stessi di Toni (allora al Brescia) e Crespo. Trappattoni crede in lui… Continua a leggere Quando Massimo Marazzina conquistò Ronaldo e il Trap

Auguri a Vieri, extraterrestre sfortunato

Uno dei centravanti più forti della storia del calcio italiano compie oggi 46 anni: un centravanti mostruoso, non sempre bello da vedere, ma immenso e letale, uno che di Mondiali ne avrebbe meritati almeno due. Uno che, per colpa di un infortunio, si giocò l’occasione della vita. “Ho lasciato l’Australia e la famiglia a 14… Continua a leggere Auguri a Vieri, extraterrestre sfortunato

Chiacchiere da bar

È curioso, ogni tanto, tornare insietro nel tempo per scoprire quali dubbi, quali speranze abbiano riempito le nostre discussioni calcistiche prima di un grande evento. Quanti, per esempio, ricordano le difficoltà di Marcello Lippi, alle prese con l’infortunio di Francesco Totti e con l’addio forzato di Christian Vieri? “Lunedì prossimo –scriveva il sito di Eurosport… Continua a leggere Chiacchiere da bar