“A me pare che Bearzot sia un po’ matto”: Gianni Brera, felice di sbagliare pronostici

Il 9 luglio del 1992, la Repubblica pubblicò questa articolo curioso e divertente: è la rievocazione che Gianni Brera fece della vittoria Mundial e delle scelte di Bearzot di un decennio prima. “ANDIAMO a Barcellona, allora. In Messico, nel ’70, siamo arrivati al secondo turno segnando la miseria d’ un gol (ciabattata casuale di Domenghini… Continua a leggere “A me pare che Bearzot sia un po’ matto”: Gianni Brera, felice di sbagliare pronostici

Bearzot: “Ora Zoff mi dà del tu anche in pubblico”

(Immagine di Diego Antonelli, Roma – #30AnniCheNonImbiancano) Il 26 settembre del 2007, Enzo Bearzot festeggiava i suoi 80 anni (“Con mia moglie Luisa, una famiglia di amici e don Luigi, della chiesa del Paradiso qui a Milano, uno che era molto amico di padre Turoldo, furlano di quelli dritti“) e La Repubblica partecipava alle celebrazioni… Continua a leggere Bearzot: “Ora Zoff mi dà del tu anche in pubblico”

Se la FIGC dimentica Gentile

Claudio Gentile, detto “Gheddafi” (soprannome che lui detesta), eroe del Mundial ’82, compie oggi 65 anni e Troppo Azzurro, ovviamente, si aggiuge al coro dei festeggianti. Coro dal quale, però, sembra sfilarsi la FIGC, che dimentica di fare gli auguri a un mito della storia Azzurra, campione del Mondo da calciatore e d’Europa da ct… Continua a leggere Se la FIGC dimentica Gentile

Tradito.

“Certamente, non mi aspettavo un crollo del genere (l’esclusione dai Mondiali 2018, ndr). Il calcio italiano è sempre stato ai vertici e la mancata qualificazione ai Mondiali ha arrecato un danno economico incalcolabile. La realtà è che molta gente non è nemmeno all’altezza di poter insegnare. Pensavamo di non aver bisogno di investire sui centri… Continua a leggere Tradito.