A Dossena la 10, a Giannini la 8

“Gli azzurri sono da ieri sera a Lisbona. Il lavoro della nazionale procede in un clima tranquillo per poi avere leggeri tic di ansia. Vicini ripete di avere fiducia anche se “non siamo in grado di sottovalutare nessuno”. Intorno a questa squadra Vicini stende una rada nebbia che allo stesso tempo esalta i giocatori e… Continua a leggere A Dossena la 10, a Giannini la 8

Cronistoria sentimentale (seconda parte: la brillantina di Meazza)

“L’Italia (…) lo trascurò grandemente: Pozzo, in fondo, anche se aveva avuto modo di allenare già nel ’12, e di veder giocare atleti della preistoria del calcio, come De Vecchi e Caligaris, è morto “tardi”, il 21 dicembre ’68. Eppure, non è mai andato alla Domenica Sportiva. La DS. Strano che Tortora non ci abbia… Continua a leggere Cronistoria sentimentale (seconda parte: la brillantina di Meazza)

Tortora ci avrà pensato?

“L’Italia (…) lo trascurò grandemente: Pozzo, in fondo, anche se aveva avuto modo di allenare già nel ’12, e di veder giocare atleti della preistoria del calcio, come De Vecchi e Caligaris, è morto “tardi”, il 21 dicembre ’68. Eppure, non è mai andato alla Domenica Sportiva. La DS. Strano che Tortora non ci abbia… Continua a leggere Tortora ci avrà pensato?

Il futuro era lui

Luca Bucci è stato un buon portiere, a tratti ottimo, ma ha avuto la sfortuna di giocare nello stesso periodo di campioni come Pagliuca, Peruzzi (al quale fu comunque preferito dal duo Sacchi-Carmignani per USA 94) e Toldo, che sfruttò al massimo la sciagurata serata di Spalato. Alla fine, poi, gli esplose addosso il fenomeno… Continua a leggere Il futuro era lui

I Non-Azzurri: la grande ingiustizia di Virdis

“La più clamorosa esclusione della storia. Non è mai esistita un’età in cui Virdis non fosse da nazionale. Né da giovane né da trentenne. Il calcio gli ha chiesto spesso di mettersi provvisoriamente nei panni di un altro. È ancora ragazzino quando testa il carattere prendendo il posto di Gigi Riva (6 gol in A… Continua a leggere I Non-Azzurri: la grande ingiustizia di Virdis