Totti contro tutti

Poco prima del Natale 2003, Francesco Totti rilasciò alcune “corpose” dichiarazioni al quotidiano Il Messaggero e alla radio romana Rete Sport, non risparmiando polemiche e frecciate a trecentosessanta gradi. Subito all’attacco: “Dopo l’Europeo potrei lasciare l’azzurro, arriverò alla competizione continentale più forte rispetto al Giappone, sarà la mia vetrina più importante. Andrò in Portogallo con… Continua a leggere Totti contro tutti

Hai mai visto i vicoli di Bari Vecchia?

“Ibra è come me. Selvaggio. Deve avere qualche nonno di Bari Vecchia“. (Antonio Cassano) Difficile fare un parallelo tra Ibra e Fantantonio? Non proprio, se diamo retta a  Paolo Castaldi e alla sua meravigliosa graphic novel “Zlatan“. E noi, lo confessiamo, siamo d’accordo con lui: –Come si può pretendere di racchiudere l’anarchismo tattico di calciatori… Continua a leggere Hai mai visto i vicoli di Bari Vecchia?

Stefano Fiore, da Euro 2000 al rimpianto Mondiale

“Antonio Conte come Lippi nel 2006? Per carisma, va anche oltre, è molto più partecipe e sente molto di più la partita. Lippi, diciamo, riusciva ad ottenere determinate cose, facendo un po’ meno folklore“. (Stefano Fiore) Un altro “collage” di dichiarazioni e di interviste. Questa volta, il protagonista è Stefano Fiore, centrocampista a tratti devastante,… Continua a leggere Stefano Fiore, da Euro 2000 al rimpianto Mondiale

Mi sono fatto fuori da solo

“Mi sono fatto fuori da solo, quando ho rifiutato di fare il terzo portiere agli Europei del 2000. Tornando indietro, non lo rifarei. E, se me lo richiedessero per i prossimi Europei, non avrei problemi ad accettare. Ma non credo che il Trap mi convocherà“. (Angelo Peruzzi, nell’aprile del 2004, poche settimane prima di essere… Continua a leggere Mi sono fatto fuori da solo

O 3 o 9. Ma è stato bello crederci.

“Io in Cassano ci ho più che sperato, ci ho creduto. Nel 2004 se le scandinave non biscottavano diventava il craque del torneo, nel 2012 è stato l’ultimo a non far capire una mazza alla Germania e se non fossimo arrivati stravolti in finale, nel 2014 se il ritiro in Brasile non fosse diventato un… Continua a leggere O 3 o 9. Ma è stato bello crederci.