I Non-Azzurri: e se il Vecio avesse portato in Messico Favero e Brio?

“Sinceramente: Favero è stato un buon difensore ma l’esclusione da “quella” Nazionale non fu scandalosa. Almeno per me“. (Roberto Beccantini) Nei giorni scorsi, abbiamo provato a chiedere ai lettori di Troppo Azzuro cosa pensassero di un’eventuale convocazione di due perni della difesa juventina degli anni ’80, Luciano Favero e Sergio Brio, nella Nazionale di Enzo… Continua a leggere I Non-Azzurri: e se il Vecio avesse portato in Messico Favero e Brio?

Bearzot: “Ora Zoff mi dà del tu anche in pubblico”

(Immagine di Diego Antonelli, Roma – #30AnniCheNonImbiancano) Il 26 settembre del 2007, Enzo Bearzot festeggiava i suoi 80 anni (“Con mia moglie Luisa, una famiglia di amici e don Luigi, della chiesa del Paradiso qui a Milano, uno che era molto amico di padre Turoldo, furlano di quelli dritti“) e La Repubblica partecipava alle celebrazioni… Continua a leggere Bearzot: “Ora Zoff mi dà del tu anche in pubblico”

La vergogna di Fiorentina-Juventus

Vedete la foto qui sopra? Due monumenti, due istituzioni del nostro calcio (beh, tre, ma Falcao non conta, qui), due fuoriclasse sempre su sponde opposte, quando si trattava di Serie A, unirono classe, forza, talento, piedi e cervello per compiere una delle imprese più grandi della storia Azzurra. Va bene, arriviamo al punto, tanto è… Continua a leggere La vergogna di Fiorentina-Juventus

Scirea e Baresi, i più grandi di Virdis

Nei suoi anni gloriosi -ricorda Andrea Di Caro della Gazzetta dello Sport– Pietro Paolo Virdis ha avuto il piacere e l’opportunità di fare coppia con fenomeni come Zico, Van Basten, Gullit. Insomma, bei ricordi. Sì -risponde Virdis- sono stato fortunato, perchè ho giocato con dei grandi campioni. Gli attaccanti, certo -prosegue Di Caro-, però, hai… Continua a leggere Scirea e Baresi, i più grandi di Virdis

Franco Baresi e il disastro di Pasadena

Una prestazione negativa non è nulla, direte voi. Certo, sarebbe facilissimo essere d’accordo, se parlassimo di un calciatore normale. Ma sul palco, oggi, c’è Franco Baresi ed è ovvio che, con lui, non sia possibile applicare il metro di giudizio che useremmo per un calciatore “normale”. Il Baresi dell’immagine, purtroppo, non è il libero insuperabile… Continua a leggere Franco Baresi e il disastro di Pasadena

Baresi era un gradino sotto

“(Scirea era) una persona e un amico indimenticabile, un esempio: perché è stato il più grande libero di sempre. A volte, si fanno paragoni fra lui e Baresi, io sostengo che Franco è stato un gradino sotto Gai“. (Roberto Tricella) Nota personale: ho avuto modo di godere poco della classe immensa di Gaetano Scirea (morì… Continua a leggere Baresi era un gradino sotto