#TreDomandeAzzurre

Il 17 settembre 2019, lanciai nella pagina Facebook di Troppo Azzurro il “numero zero” di #TreDomandeAzzurre, una sorta di trailer delle mini interviste che sarebbero arrivate poco dopo. “Inizio con me stesso medesimo -scrissi allora-, giusto per rendere l’idea (ma non mi intervisterò più, lo giuro)“. Sono stato di parola, ma ripropongo qui tutti gli… Continua a leggere #TreDomandeAzzurre

Byron Moreno: “Trapattoni è stato un codardo”

Byron Moreno ce lo ricordiamo tutti: il 18 giugno 2002, tra rigori non concessi, espulsioni e sviste come il fallaccio di Seon-hong Hwang su Zambrotta, lo sciagurato ecuadoriano fu protagonista negativo di una delle pagine più nere della storia azzurra ai Mondiali di calcio. Potete dunque immaginare la nostra sorpresa, qualche giorno fa, leggendo l’ammissione… Continua a leggere Byron Moreno: “Trapattoni è stato un codardo”

Totti contro tutti

Poco prima del Natale 2003, Francesco Totti rilasciò alcune “corpose” dichiarazioni al quotidiano Il Messaggero e alla radio romana Rete Sport, non risparmiando polemiche e frecciate a trecentosessanta gradi. Subito all’attacco: “Dopo l’Europeo potrei lasciare l’azzurro, arriverò alla competizione continentale più forte rispetto al Giappone, sarà la mia vetrina più importante. Andrò in Portogallo con… Continua a leggere Totti contro tutti

Quando Scolari sfiorò la panchina Azzurra

Nel novembre 2013, il Corriere della Sera intervistò Felipe Scolari, ct del Brasile campione del mondo in Corea e Giappone ma anche di quello che, l’anno seguente, impresse il proprio nome sul Mineirazo. Nell’intervista, parlò di Pirlo e di Totti (“Hanno una classe unica. Li convocherei nella mia Nazionale“) ma, a sorpresa, raccontò anche un… Continua a leggere Quando Scolari sfiorò la panchina Azzurra

L’eroico Gattuso vera opposizione: “Salvini pensi alla politica”

In un Paese in cui il liberismo sfrenato e l’azzeramento del costo del lavoro fanno da padroni, ha fatto più Gattuso in due minuti che la “sinistra” italiana in trent’anni di opposizioni e governi più o meno alternatisi. [ComIntern per una via sportiva al Comunismo, 26 novembre 2018] (Interisti Stalinisti, Facebook) Ormai, lo saprete tutti:… Continua a leggere L’eroico Gattuso vera opposizione: “Salvini pensi alla politica”

Massimo Oddo, il barbiere di Berlino

C’è un pezzo molto divertente di Alfredo Corallo su Sport.sky.it, che racconta alcuni retroscena della vittoria iridata del 2006. In particolar modo, si concentra sull’inclinazione tricologica di Massimo Oddo, terzino allora in forza alla Lazio. La moquette di Ringhio – “Va bene Rino, ti aiuto, ma non chiedermi di farti bello, sono un difensore che… Continua a leggere Massimo Oddo, il barbiere di Berlino

La collezione di schiaffi di Rino Gattuso

C’è un episodio –scovato da Romanzo Calcistico– che spiega alla perfezione quale fosse il clima all’interno del gruppo che seppe regalarci il nostro quarto Mondiale. Ce lo racconta Andrea Pirlo, nel suo “Penso quindi gioco“, scritto a quattro mani con Alessandro Alciato. “Dopo la qualificazione per il Mondiale, Lippi ci ha concesso una serata libera.… Continua a leggere La collezione di schiaffi di Rino Gattuso

Quando Gattuso mentì a Lippi per il Mondiale

“Anch’io ho mentito a Lippi, per andare ai Mondiali. Ma non stavo bene“. (Ringhio Gattuso) Qualche giorno fa, parlando con i giornalisti delle condizioni di Cutrone, Gattuso ha rivelato un divertente retroscena a proposito della sua partecipazione al vittorioso Mondiale tedesco e del suo rapporto con Marcello Lippi. Ringhio è meraviglioso e intelligente, come sempre.