Più che dimettermi cosa dovevo fare?

Qualche giorno fa, l’ex presidente FIGC Carlo Tavecchio, il “mostro” additato da stampa, critica e tifoseria come grande colpevole della deriva nazionale, ha analizzato il momento del pallone azzurro: “Il calcio italiano -ha detto- è meglio di quanto pensino la stampa e l’opinione pubblica: abbiamo quattro squadre in Champions League, questo significa l’ingresso di più di 100… Continua a leggere Più che dimettermi cosa dovevo fare?

Davvero ci piacevano?

(Quando la televisione e i calciatori erano un po’ più ingenui -vi prego di notare Zenga e Mancini totalmente a disagio, a differenza di Jerry Calà-. Effetto nostalgia garantito per chi, come il sottoscritto, era adolescente nel ’91/’92, ma vi avverto: il poco rassicurante “davvero amavamo queste cose?” arriva subito dopo). “Io ct? Non ne ho i… Continua a leggere Davvero ci piacevano?