Usa ’94, Bearzot: “Ma io avrei scelto Vialli”

“NEW YORK – Quando Bearzot è entrato al Paramount Theatre del Madison Square Garden per assistere al concerto di Arbore, l’ovazione ha costretto Matarrese, pur non avendolo mai avuto in simpatia, ad andarlo ad ossequiare. Enzo Bearzot, sempre più scavato nella sua faccia da saggio totem, porta in giro con modestia la sua fama inossidabile… Continua a leggere Usa ’94, Bearzot: “Ma io avrei scelto Vialli”

Ho visto Maradona

Oggi dopo 9 mesi i media hanno cambiato la loro apertura, ha oscurato il Covid. (Antonio Lucifero) Difensore che esita, difensore che muore. (Diego Armando Maradona) La droga è una piccola malattia che non ti aiuta perché alimenta paranoie e fantasie che non servono a niente. Bukowski avrebbe scritto comunque libri memorabili e Maradona disegnato… Continua a leggere Ho visto Maradona

O jogo do século.

“Se l’Italia avesse vinto 7 a 1, le immagini di quei goal al rallentatore sarebbero state celebrate per almeno 70 anni, con tanto di film generazionale “Italia Brasile 7-1“. Ci siamo salvati da qualcosa, c’è sempre un Gianni Minà dietro l’angolo”. (Gianni Miraglia immagina gli Azzurri carnefici al Mineiraço, una nuova Partita del secolo, 13 luglio… Continua a leggere O jogo do século.