Oggi, io sono lussemburghese

Iniziano i Mondiali e, finalmente, capisco cos’abbiano sempre provato gli appassionati lussemburghesi (o libici, mongoli, groenlandesi, moldavi, uzbeki, somali…) al fischio d’inizio della Coppa del Mondo: NIENTE. Sono curioso? Certo. Sono felice di poter assistere al circo del pallone? Altrochè. Sono sempre innamorato del calcio? Sicuro. Ma dove sono l’emozione, l’incertezza, la passione, l’attesa piena… Continua a leggere Oggi, io sono lussemburghese