Picchio, ricordati che non si può sbagliare

(Immagine: Picchio De Sisti, accosciato, secondo da sinistra, accanto ad Anastasi) Il 10 giugno del 1968, allo Stadio Olimpico di Roma, Italia e Jugoslavia scendono in campo per la seconda volta in due giorni: dopo l’1-1 della prima Euro finale (con reti di Domenghini e Džajić), le due Nazionale sono costrette alla tanto temuta ripetizione.… Continua a leggere Picchio, ricordati che non si può sbagliare