I Non-Azzurri: e se il Vecio avesse portato in Messico Favero e Brio?

“Sinceramente: Favero è stato un buon difensore ma l’esclusione da “quella” Nazionale non fu scandalosa. Almeno per me“. (Roberto Beccantini) Nei giorni scorsi, abbiamo provato a chiedere ai lettori di Troppo Azzuro cosa pensassero di un’eventuale convocazione di due perni della difesa juventina degli anni ’80, Luciano Favero e Sergio Brio, nella Nazionale di Enzo… Continua a leggere I Non-Azzurri: e se il Vecio avesse portato in Messico Favero e Brio?

Forza, Kean (Mo’ me lo segno)

Quanto accaduto durante e dopo Cagliari-Juventus ha talmente del grottesco da spingere addirittura l’attaccante del City Raheem Sterling a twittare sarcastico: “La colpa è 50-50? Non rimane che ridere“. E Balotelli, su Instagram, è stato molto più duro: “Bravo! E dì a Bonucci che la sua fortuna è che non ero lì. Al posto di difenderti… Continua a leggere Forza, Kean (Mo’ me lo segno)

E Franco Baresi disse: “Pirlo? Il più grande di tutti”

“Un re è re per sempre anche se è costretto a scendere dal trono. E chi deve abdicare lo fa meno a malincuore se l’erede è degno e se, soprattutto, viene dalla stessa casata. E ha le stesse origini nobili: la provincia di Brescia. Stasera a Genova, nell’amichevole con gli Stati Uniti, Andrea Pirlo stacca… Continua a leggere E Franco Baresi disse: “Pirlo? Il più grande di tutti”

Bernardeschi e Spinazzola: Azzurri da Champions

Ieri sera, a Torino, la Juventus di Massimiliano Allegri e di Cristiano Ronaldo ha schiantato l’Atletico Madirid, ribaltando lo 0-2 dell’andata e guadagnandosi una meravigliosa qualificazione ai quarti di finale di Champions League. Anche Troppo Azzurro celebra l’impresa dei bianconeri, riportando due estratti (Azzurri) dal pezzo di Luca Bianchin sulle stelle più luminose della serata… Continua a leggere Bernardeschi e Spinazzola: Azzurri da Champions

Zenga e Tacconi nemiciamici

(Italia ’90: Zenga e Tacconi in ritiro a Marino) “Per Zenga e Tacconi, dopo la disfatta ai mondiali del 1986, si aprono le porte della nazionale, anche se il primo, aveva già fatto parte della spedizione come terzo portiere. Con Vicini nuovo commissario tecnico, la scelta di far giocare il numero uno interista è scontata,… Continua a leggere Zenga e Tacconi nemiciamici

Totò Schillaci è stato un lampo

Totò Schillaci “sbucò dal nulla e aveva gli occhi a palla –scriveva Angelo Carotenuto su La Repubblica, nel maggio 2016, introducendo una bella intervista-. I gol in B col Messina lo portarono alla Juve. Un anno di Juve lo portò ai Mondiali. I Mondiali del ’90 lo portarono in cima. Totò Schillaci è stato un… Continua a leggere Totò Schillaci è stato un lampo

Tino Castano non aveva figlie

“Fischiai un fallo. Il difensore Tino Castano mi giurò sulle figlie che non aveva fatto niente. Gli credetti. Scoprii, poi, che non aveva figlie“. (L’ex arbitro Bruno De Marchi – dal libro “Potevo essere Pelè ho scelto la libertà”, di Ignazio Senatore) La battuta di De Marchi è un ottimo punto di partenza per raccontare… Continua a leggere Tino Castano non aveva figlie