Boban: “L’Italia ha tradito il talento”

Chi non ricorda Zorro Boban non conosce il calcio, è chiaro. Oggi vicesegretario generale della FIFA, l’ex fuoriclasse del Milan e della Nazionale croata non ha mai nascosto l’amore per il nostro Paese. Come risulta evidente da una bella intervista di Fabio Licari, pubblicata il 13 novembre 2014 dalla Gazzetta dello Sport. Sacchi, ct vent’anni… Continua a leggere Boban: “L’Italia ha tradito il talento”

Spagna ’82: Maradona e Zico vanno a casa, Conti illumina e vince

Le porte della Nazionale si aprono per Conti l’11 ottobre del 1980: Lussemburgo-Italia, incontro valido per le qualificazioni ai Mondiali spagnoli del 1982. Bruno Conti entra a metà ripresa al posto di Altobelli, gli Azzurri vincono 2-0. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, la convocazione di Bearzot ha un significato particolare: proprio nel 1980, la… Continua a leggere Spagna ’82: Maradona e Zico vanno a casa, Conti illumina e vince

I Non-Azzurri: Edorado Pasteur, che arrivò troppo presto

(Edorado Pasteur) Ci siamo già soffermati, in passato, su questo pezzo di Angelo Carotenuto per la Repubblica, Dieci italiani più uno che avrebbero meritato la Nazionale (la sua rubrica si intitola Il Puliciclone), così come abbiamo raccontato spesso le vicende di quei calciatori esclusi dai ranghi Azzurri nonostante carriere che avrebbero merittato un riconoscimento. In… Continua a leggere I Non-Azzurri: Edorado Pasteur, che arrivò troppo presto

Dario Hubner, dai rimpianti Azzurri alla musica di Calcutta

Venezia è bella ma non è il mio mare Il treno è fermo Io sono stufo di aspettare In questo mondo ch’è Pieno di lacrime Io certe volte dovrei fare Come Dario Hübner E non lasciarti a casa mai A consumare le unghie (Calcutta, “Hubner“)   (Dal minuto 4.33) “Il rimpianto della mia carriera? Non… Continua a leggere Dario Hubner, dai rimpianti Azzurri alla musica di Calcutta

Bernardeschi e Spinazzola: Azzurri da Champions

Ieri sera, a Torino, la Juventus di Massimiliano Allegri e di Cristiano Ronaldo ha schiantato l’Atletico Madirid, ribaltando lo 0-2 dell’andata e guadagnandosi una meravigliosa qualificazione ai quarti di finale di Champions League. Anche Troppo Azzurro celebra l’impresa dei bianconeri, riportando due estratti (Azzurri) dal pezzo di Luca Bianchin sulle stelle più luminose della serata… Continua a leggere Bernardeschi e Spinazzola: Azzurri da Champions

Trapattoni: la vita digitale inizia a 80 anni

Il Trap compirà 80 anni il prossimo 17 marzo, ma non è mai troppo tardi, per l’esordio digitale: “Eccomi qui, si apre un nuovo capitolo della mia vita“. Dopo Instagram, Twitter, YouTube e Facebook ecco il nuovo sito web. Da qui -commenta La Gazzetta dello Sport– può continuare a evolversi in influencer, attrarre i suoi… Continua a leggere Trapattoni: la vita digitale inizia a 80 anni

Balotelli, Conte e la punizione esemplare

Nel 2015, quando ancora sognavamo un finale diverso per questa storia, Luigi Garlando scrisse per Sportweek l’elogio dolente di uno dei più grandi crucci (o rimpianti, fate voi) del nostro calcio: Mario Balotelli. “Un altro giro di Nazionale senza Balotelli. A Coverciano non lo vedono da 4 mesi, ma non è vero che non ne… Continua a leggere Balotelli, Conte e la punizione esemplare