Baggio Baggio.

C’è un giocatore, uno solo, che è rimasto nel cuore di tutti e che tutti noi abbiamo amato per almeno quindici anni. Un giocatore finito nelle canzoni di Lucio Dalla e Cesare Cremonini. Un giocatore immenso, il più grande talento del calcio azzurro. Qui, una parte dell’intervista pubblicata ieri dal Corriere della Sera. Di lei… Continua a leggere Baggio Baggio.

1994: lacrime a Pasadena.

Ho sempre adorato mio nonno Salvatore ma confesso di non aver mai capito come potesse un uomo intelligente come lui prendersela tanto con Azeglio Vicini per aver preferito uno dei difensori più forti della storia del calcio a Roberto Tricella. Secondo lui -juventino fino al midollo- che Gaetano Scirea fosse comunque il più forte di… Continua a leggere 1994: lacrime a Pasadena.