Euro 2012: “La Nazionale ad Auschwitz non vada per apparenza”

Il 5 giugno 2012, alla vigilia di Euro 2012, Sebastiano Vernazza intervistò per La Gazzetta dello Sport l’allora direttore del museo della Shoah di Roma, Marcello Pezzetti, che il giorno dopo avrebbe accompagnato la Nazionale di Prandelli in una visita ad Auschwitz. Vi ripropongo quella pagina, in occasione del Giorno della Memoria. In viaggio verso… Continua a leggere Euro 2012: “La Nazionale ad Auschwitz non vada per apparenza”

#TreDomandeAzzurre

Il 17 settembre 2019, lanciai nella pagina Facebook di Troppo Azzurro il “numero zero” di #TreDomandeAzzurre, una sorta di trailer delle mini interviste che sarebbero arrivate poco dopo. “Inizio con me stesso medesimo -scrissi allora-, giusto per rendere l’idea (ma non mi intervisterò più, lo giuro)“. Sono stato di parola, ma ripropongo qui tutti gli… Continua a leggere #TreDomandeAzzurre

Mondiali Under 20: gli Azzurrini verso la Polonia di Magiera

Una sconfitta contro la Colombia all’esordio, poi una vittoria su Tahiti e un pareggio a reti bianche con il Senegal: i padroni di casa polacchi arrivano agli ottavi di finale con un ruolino di marcia altalenante, che li ha collocati al terzo posto nel Gruppo A. Ma gli Azzurrini non possono aspettarsi di certo una… Continua a leggere Mondiali Under 20: gli Azzurrini verso la Polonia di Magiera

I piccoletti di Mancini

(Lorenzo Insigne in campo a Chorzów, lo scorso 14 ottobre) Il sito GiovaniliNazionali.it riporta uno scambio tra un lettore di Calciomercato.com e il procuratore Cataliotti. Il primo mette in evidenza un fatto piuttosto importante, a proposito della vittoria Azzurra in Polonia: “Nota positiva: hanno dato un grande contributo i “bassi” della squadra, vale a dire… Continua a leggere I piccoletti di Mancini

Gli italiani hanno sempre paura

(Immagine: Modric e Marchisio durante Italia-Croazia, a Euro 2012) Luka Modric, capitano e numero 10 della Croazia vicecampione del mondo, sembra di nuovo a un passo dal campionato italiano: l’Inter sarebbe, infatti, sul punto di sfruttare il pessimo momento del Madrid, riavvicinandosi al campione croato anche grazie al lavoro di Marotta (che qualcuno accostava alla… Continua a leggere Gli italiani hanno sempre paura

Che bello vedere Barella, Azzurro numero 800

“Quanto è bello da vedere Barella“. (Jvan Sica) “Si è buttato dentro senza se e senza ma. Promosso“. (Roberto Beccantini) Roberto Beccantini dedica al pari di Marassi un pezzo dal titolo perfetto, Sempre lì, a metà, su Alganews, che inizia così: “Un buon primo tempo, sì, ma la musica non cambia: segniamo poco e almeno… Continua a leggere Che bello vedere Barella, Azzurro numero 800

Il coraggio di Mancini, indietro di quarant’anni

“Nelle sue squadre di club è sempre stato considerato un leader, un uomo su cui fare affidamento, un calciatore che gli altri dovevano seguire (e chi lo ha seguito, soprattutto in campo, ne ha tratto parecchi benefici, con tutti i gol che faceva fare). In Nazionale invece, fin dall’Under 21 di Vicini, per poi passare… Continua a leggere Il coraggio di Mancini, indietro di quarant’anni