Usa ’94, Bearzot: “Ma io avrei scelto Vialli”

“NEW YORK – Quando Bearzot è entrato al Paramount Theatre del Madison Square Garden per assistere al concerto di Arbore, l’ovazione ha costretto Matarrese, pur non avendolo mai avuto in simpatia, ad andarlo ad ossequiare. Enzo Bearzot, sempre più scavato nella sua faccia da saggio totem, porta in giro con modestia la sua fama inossidabile… Continua a leggere Usa ’94, Bearzot: “Ma io avrei scelto Vialli”