Franco Baresi e il disastro di Pasadena

Una prestazione negativa non è nulla, direte voi. Certo, sarebbe facilissimo essere d’accordo, se parlassimo di un calciatore normale. Ma sul palco, oggi, c’è Franco Baresi ed è ovvio che, con lui, non sia possibile applicare il metro di giudizio che useremmo per un calciatore “normale”. Il Baresi dell’immagine, purtroppo, non è il libero insuperabile… Continua a leggere Franco Baresi e il disastro di Pasadena

Baresi era un gradino sotto

“(Scirea era) una persona e un amico indimenticabile, un esempio: perché è stato il più grande libero di sempre. A volte, si fanno paragoni fra lui e Baresi, io sostengo che Franco è stato un gradino sotto Gai“. (Roberto Tricella) Nota personale: ho avuto modo di godere poco della classe immensa di Gaetano Scirea (morì… Continua a leggere Baresi era un gradino sotto

1994: lacrime a Pasadena.

Ho sempre adorato mio nonno Salvatore ma confesso di non aver mai capito come potesse un uomo intelligente come lui prendersela tanto con Azeglio Vicini per aver preferito uno dei difensori più forti della storia del calcio a Roberto Tricella. Secondo lui -juventino fino al midollo- che Gaetano Scirea fosse comunque il più forte di… Continua a leggere 1994: lacrime a Pasadena.