Il Mundial e lo strano caso dei due Altobelli

(Madrid: Cabrini, con la Madre di tutte le Coppe, e Altobelli) La finale del Mundial ’82 la ricordiamo tutti, certi particolari sono impressi nella memoria del nostro Paese. Uno di questi è l’infortunio di Ciccio Graziani al 7′: fuori l’attaccante della Fiorentina e dentro Altobelli, autore del terzo gol Azzurro. A questo punto, però, i… Continua a leggere Il Mundial e lo strano caso dei due Altobelli

Il cerottino di Beccantini

Il 5 settembre di un anno fa, gli Azzurri di Ventura battevano Israele e ipotecavano un posto ai devastanti playoff con la Svezia. Ecco cosa scriveva, dopo quello striminzito 1-0, un grande del giornalismo sportivo italiano, Roberto Beccantini. “UN CEROTTINO – È bastato un colpetto d’acceleratore, ma proprio un colpetto, per immaginarci i bolidi che… Continua a leggere Il cerottino di Beccantini

La Spagna è Nazione di fútbol, ma il nostro coraggio non può essere un peso.

Gian Piero Ventura è ancora alle prese con il 3-0 incassato al Bernabeu: “Esagerate le critiche alla mia Italia, vista la Juve di Barcellona? Fate voi le vostre riflessioni. (…) Vogliamo lasciare una Nazionale competitiva, e possibilmente competitiva negli anni. Stiamo facendo uno sforzo per lasciare un’eredità, per lasciare qualcosa che prima non c’era, perché… Continua a leggere La Spagna è Nazione di fútbol, ma il nostro coraggio non può essere un peso.

Campioni del Mondo! O della solitudine calcistica di mio padre.

“L’11 luglio 1982 è il compleanno di tutti gli italiani“. (Paolo Rossi) Eccoci, allora (anche se con un giorno di ritardo), a celebrare i 35 anni del Mondiale di Spagna, i 35 anni della notte che segnò le vite di tutti noi. Certo, ricordiamo il 9 luglio del 2006 con grande emozione, ma il coinvolgimento… Continua a leggere Campioni del Mondo! O della solitudine calcistica di mio padre.